ISTITUTO COMPRENSIVO
“GIOVANNI PASCOLI”
CENTO (FE)

“Una scuola di qualità per un futuro di possibilità”

Link utili

  • slide 1
  • Slide 2
  • Slide 3
  • Slide 4
  • Slide 5
  • Slide 6
  • Slide 9
  • Slide 10
  • Slide 11
  • Slide 12
  • Slide 13
  • Slide 14
  • Slide 15
  • Slide 16

Continuità infanzia Cremonino - Primaria Corporeno

Mese di aprile 2013
 
Il bambino che si prepara al passaggio dalla scuola dell'infanzia alla scuola primaria è pieno di curiosità, di emozione e di aspettative nei confronti della nuova scuola che lo accoglierà a settembre.
 
Il Progetto Continuità tra i due ordini di scuola si pone l'obiettivo di facilitare il passaggio promuovendo occasioni di incontro che permettono di visitare una scuola primaria, di conoscere consuetudini, modalità, materiali e strumenti specifici, ma soprattutto di interagire con bambini ed insegnanti di classe prima.
 
Il progetto ha visto coinvolti i bambini di 5 anni della scuola dell'infanzia "Cremonino" ed i bambini della classe 1 E di Corporeno, che hanno avuto la possibilità di condividere due mattinate passate insieme tra giochi con bolle di sapone, un bellissimo racconto, canzoni in lingua inglese ed una merenda in compagnia!
 

Continuità infanzia penzale

I Bimbi della Scuola dell'Infanzia di Penzale sono venuti in visita alla Scuola Primaria di Penzale.

Caro Nonno

E' un progetto annuale in collaborazione con il centro sociale e culturale autogestito di Cento che vede protagonisti i bambini e i nonni.
 
L'edizione di quest'anno ha come titolo: " Nonno quando eri piccolo di che cosa avevi paura? Io invece...".
 
Il progetto ha scopo di valorizzare e consolidare le relazioni tra nonni e bambini attraverso laboratori che si realizzano proprio all'interno delle classi che ospitano gli anziani.
A tutte le classi che hanno partecipato al progetto, il Centro ha offerto un contributo in buono spesa per materiale didattico
 
Scuola dell'Infanzia Cremonino, Mese di aprile 2013
 
Il Progetto “L'orto in cassetta”, proposto dal Centro Anziani di Cento all'interno dell'iniziativa “Caro Nonno”, ha permesso ai bambini di vivere l'esperienza della semina che da sempre è una delle attività che suscita interesse e stupore.
 
L'obiettivo del progetto è stato quello di avvicinare i bambini, guidati dalle parole sagge di nonna Giordana e nonna Lucia, ad aspetti, fenomeni e processi della natura per far crescere interesse nei confronti della natura stessa.Creare e curare un “piccolo orto in cassetta” è partecipare responsabilmente allo scorrere di una storia, fatta di semi, acqua, sole, tempo e pazienza.L'esperienza della semina ci insegna infatti il valore dell'attesa: dobbiamo aspettare e rispettare i tempi della natura affinché i semi germoglino.
 

La coperta

E' un progetto in collaborazione con le Associazioni di volontariato che operano nel territorio di Cento. Prevede incontri a scuola con diverse Associazioni che intervengono nelle classi riportando il loro operato. Quest'anno abbiamo incontrato l'Associazione A.V.I.S, gli Amici di Adwa, La Protezione Civile e il Servizio di Accoglienza alla Vita.

Ci siamo ritrovati in piazza sabato 4 Maggio per il consueto "mercatino della coperta". Ci ha fatto molto piacere sostenere con parte del nostro ricavato le Associazioni che si sono rese disponibili al confronto con i bambini in modo competente ed incisivo.

Gli amici della strada

E' un percorso di ed. stradale in collaborazione con la Polizia Municipale di Cento. I bambini, a seconda dell'età, si avvicinano ad una conoscenza del codice stradale. I bambini dell'Infanzia e le classi prime e seconde di scuola Primaria, attraverso giochi di ruolo, conoscono le principali norme che devono rispettare i pedoni.
 
Dalla classe terza gli alunni, oltre ad incontrare la Polizia a scuola, per approfondire le norme ed i segnali stradali, vengono accompagnati per un breve tragitto a piedi lungo le vie adiacenti la scuola, affinché si muovano in sicurezza ed autonomia riconoscendo le regole a cui deve sottostare il pedone. Infine, nella classe quinta, i ragazzi oltre alla teoria affrontano un breve percorso in bicicletta, accompagnati dai vigili, con l'obiettivo di conoscere e rispettare le regole del ciclista. A fine progetto (il 23 Maggio ore 17,30 c/o scuola Penzale) è stata realizzata la festa dei ragazzi che, superata la prova in bicicletta, hanno ottenuto la "patente ciclistica".

Quinta visita a Cento

Cento dal 20 al 25 febbraio 2013. (Vista) Hanno partecipato 5 alunni spagnoli e 5 insegnanti, 4 alunni ungheresi e 6 insegnanti, 2 insegnanti greci.
 
La visita in Italia ha coinciso con la gita scolastica a Roma della classe 5 D. Dopo la visita guidata alla città di Roma il gruppo di ospiti è rientrato a Cento, qui sono state organizzate due cene alle quali hanno partecipato anche le famiglie italiane.
 
E' stato organizzato un laboratorio sulla cartapesta all'interno della scuola di Corporeno al quale hanno partecipato gli alunni ospiti e alcuni alunni della classe 5 D, una visita al Museo Lamborghini e una visita all'interno dei capannoni delle società carnevalesche di Cento, in quanto la sfilata era stata rimandata a causa della forte nevicata di quei giorni.
 
Gli incontri di progetto, per visionare i lavori svolti dalle diverse scuole, si sono tenuti all'interno della scuola di Corporeno.

Pago in rete

 

    accedi

 

 

   regisdtrati

Area docenti

Area privata per i docenti dell'Istituto. Attraverso questa registrazione è possibile scaricare circolari e materiali utili.

Notizie in evidenza

 
 
 
 
 
 
iscrizionionline 1819 2ok
 
banner lascuolainchiaro
 

donazioni
 
aicq
  
 

Il sito www.gpascolicento.gov.it utilizza i cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.